Casella di testo: Rettangolo arrotondato: SOFTWARE   PER  I  SISTEMI  INFORMATICI

   MAIN MENU

     

 

M—S

Casella di testo:

Home page

Profilo aziendale

Novità

Prodotti

Area Download

Area Partner

Per contattarci

 

 

 

 

 

 

 

Per ricevere ed elaborare i messaggi di posta, ed i relativi allegati,

 su MAINFRAME

 

 

 

Prodotto da CASI

 

Mail2ZOS è un prodotto che consente di ricevere messaggi di posta  elettronica, con o senza allegati, su piattaforma mainframe, permettendone la successiva elaborazione mediante comuni funzioni z/OS quali la sottomissione di JCL, la scrittura di SYSOUT JES, la copia su file sequenziale o su membro di libreria PDS.

Mail2ZOS è configurabile sia come server SMTP che come "retriever" POP3: qualunque sia il modo scelto, i messaggi in arrivo accettati vengono messi in opportune cartelle ("mailbox") HFS per la successiva elaborazione batch.  La vasta disponibilità di criteri decisionali, unita alla possibilità di utilizzare un opportuno linguaggio script per ulteriormente affinare i flussi elaborativi, permette un assoluto controllo in termini di sicurezza e di protezione del sistema host, così da non consentire utilizzi illeciti a fronte della ricezione di messaggi non previsti.

Con MAIL2ZOS è quindi possibile spedire a mezzo di email attachment un file di testo contenente, ad esempio, i dati di una polizza stipulata da un agente, copiare, dopo gli opportuni controlli, il suddetto file su di un apposito sequenziale, e sottomettere un job batch che elabori i dati così  ricevuti. MAIL2ZOS può anche trasmettere un messaggio di posta elettronica  al mittente certificando la avvenuta ricezione del messaggio originale.

 

 

 

P-TRACKER

 

prodotto  da 

UBS Hainer

 

 

 

 

 

 

P-Tracker è il nuovissimo prodotto software che consente di gestire gli asset software degli ambienti z/OS, siano essi prodotti di mercato acquisiti da IBM e dai vendor indipendenti, siano essi applicazioni sviluppate in casa dai programmatori dell’Azienda. Grazie a P-Tracker l'utente può adesso individuare quei prodotti, e persino quei singoli moduli, che non sono più in uso, consentendo la rimozione degli stessi dall'ambiente così da poter tagliare costi inutili per manutenzione e licenze d'uso non più giustificate.

L’architettura di P-Tracker si basa sui componenti INVENTORY e RECORDER.

Inventory esamina i dischi dell’Azienda per identificare tutte le librerie load presenti nel sistema, mediante un processo batch ad alta velocità e basso consumo di risorse. Recorder registra l’esecuzione di ogni singolo modulo nel sistema, identificando tra l’altro la catena chiamante-chiamato, informazione molto utile per effettuare le operazioni di problem determination a fronte di esigenze di debug. Il processo del recorder si basa su uno Started task progettato per rimanere attivo 24x7, con overhead impercettibile.

In aggiunta ai due sopracitati component, P-Tracker è dotato del component IDENTIFIER che, lavorando in simbiosi con l’Inventory, permette di identificare i prodotti (di mercato ed applicativi) presenti sulle librerie load. L'identificazione è fatta sia accedendo a SMP/E, per i prodotti installati secondo lo standard IBM, sia attraverso una procedura ISPF che consente all'utente di associare prodotto, versione e vendor alle varie librerie non gestite via SMP/E.

P-Tracker si pone oggi sul mercato come la soluzione più efficiente e più economica per implementare procedure di Software Asset Management al fine di tenere sotto controllo l'utilizzo del software z/OS.

 

 

REXXTOOLS/MVS

 

Estensione  del linguaggio  REXX  per  z/OS e  OS/390 

 

Prodotto da Open Software Technologies, Inc

 

Collezione di funzioni per estendere significativamente le capacità e le potenzialità del linguaggio REXX, rendendo disponibili: interfacce verso i metodi di accesso, comandi addizionali, un compilatore interattivo, interfacce verso i servizi di sistema.